CENTRALINA DI COMANDO PER CONTROLLO DI LIVELLO - CL3 - 230V SFP Elettronica CL3-CON EVENTUALI PERSONALIZZAZIONI DEL PRODOTTO ALLE TUE ESIGENZE

  • CENTRALINA DI COMANDO PER CONTROLLO DI LIVELLO - CL3 - 230V SFP Elettronica CL3-CON EVENTUALI PERSONALIZZAZIONI DEL PRODOTTO ALLE TUE ESIGENZE
MarcaSFP Elettronica
ModelloCL3-CON EVENTUALI PERSONALIZZAZIONI DEL PRODOTTO ALLE TUE ESIGENZE
 CL3 Descrizione tecnica
Disponibilità immediata
Prezzo Sconto
79,99€ 
59,99€ 
25%
  • Il controllo di livello CL3  gestisce l’accensione e lo spegnimento di un motore/pompa per permettere il riempimento di una cisterna, con acqua proveniente dalla rete idrica. Appositi led di segnalazione indicano inoltre lo stato di funzionamento ed il livello della cisterna.
    DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO:
    Per la gestione della rete idrica è usate una sonda/candela.
    Per la gestione della cisterna sono usate due sonde, minima e massima.
    Quando la cisterna si trova a livello basso, cioè led S.MAX ed S.MIN spenti, se è presente l’acqua dalla rete idrica, cioè led CANDELA acceso (da 10 sec.), il controllo CL3 provvede ad avviare la pompa (led MOTORE acceso) iniziando così la fase di riempimento della cisterna. Durante la fase di riempimento della cisterna, se viene meno l’acqua dalla rete idrica, cioè led CANDELA spento (da 10 sec.),  il controllo CL3 provvede ad arrestare la pompa (led MOTORE spento).
    In caso contrario, la fase di riempimento termina quando il livello della cisterna raggiunge il massimo, cioè led S.MAX ed S.MIN accesi. Il controllo CL3 provvederà a spegnere la pompa (led MOTORE spento) per riaccenderla non appena la cisterna avrà raggiunto il livello basso, cioè led S.MAX ed S.MIN spenti (da 10 sec.), come descritto prima.
    Funzione led di segnalazione:
    LED S.MAX: Acceso, indica che l’acqua ha superato il livello massimo.
    LED S.MIN: Acceso, indica che l’acqua ha superato il livello minimo.
    LED CANDELA: Acceso, indica che è presente acqua nella rete idrica.
    LED MOTORE: Acceso, indica contatto chiuso relè motore/pompa.
    N.B. Il morsetto COM deve essere collegato sia alla massa della candela che alla sonda comune, che va posizionata in fondo alla cisterna.
    A volte per problematiche costruttive della rete idrica o per presenza di aria nella tubatura, l’acqua non arriva a toccare la candela di rilevamento, per cui è necessario forzare l’attivazione della pompa per pochi minuti, in modo da permettere all’acqua di arrivare alla candela. Il dispositivo CL3, attraverso i morsetti 12 e 13 è predisposto per attivare dall’esterno la pompa, indipendentemente dalla condizione della candela. È possibile quindi collegare ai morsetti 12 e 13 un pulsante NO oppure l’uscita NO di un qualsiasi timer ciclico programmabile.

COSTRUZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE - GRUPPI ELETTROGENI - IMPIANTI DI RIFASAMENTO - GRUPPI DI CONTINUITA' IMPIANTI TELEFONICI - CONTROLLI DI LIVELLO.
Chiama Ora
+39092325503